100 RAGAZZE ALLE SELEZIONI PER IL CONCORSO ABBINATO ALL’EVENTO

9506_banner-2-casting-miss-smns-2015

100 RAGAZZE ALLE SELEZIONI PER IL CONCORSO ABBINATO ALL’EVENTO

MISS SPOSI MA NON SOLO, IL CASTING AL MEDITERRANEA HOTEL

Boom di iscrizioni alle kermesse riservato ad aspiranti modelle e… spose.

Tutte in passerella domani e lunedì nella struttura alberghiera di Salerno.

Sono in cento, vengono da ogni parte della Campania, finanche dalla Sicilia. Tra i 16 e i 32 anni, con il sogno di entrare a far parte del mondo della moda e di calcare le passerelle. O anche con la semplice ambizione di sfilare in abito da sposa. Molte di loro hanno già provato a prendere parte a defilè, altre vengono dalle scuole di danza e aspirano ad entrare nel mondo dello spettacolo. Ma al momento tutte si candidano al titolo di Miss Sposi ma non solo, il concorso, che si terrà nelle serate di 22 e 23 gennaio presso il Centro Agroalimentare di Salerno, abbinato al ricco programma del salone espositivo dedicato alle cerimonie più importante della provincia di Salerno.

Domani (domenica 11 gennaio) alle ore 10.00 e lunedì dalle ore 15.00, presso il Mediterranea Hotel di Salerno si terrà il consueto casting di selezione delle finaliste di Miss Sposi ma non solo, giunto alla sesta edizione. Lo speciale concorso di bellezza, che si caratterizza per il fatto che le miss indosseranno abiti d’alta moda e sposa firmati dagli stilisti Pisciotta e Bilancia dell’Atelier Crisalide, che premia la “Sposa ideale”, si è rivelato negli anni buon trampolino di lancio per ragazze interessate ad entrare a far parte del mondo della moda e della comunicazione, sottoponendosi all’attenzione di stilisti, agenzie di moda e spettacolo e fotografi.

Non a caso uno dei premi in palio del concorso è un book fotografico firmato da Viscido Fotografo, da sempre al fianco della kermesse. Tornando alle ragazze che parteciperanno al casting, c’è molta curiosità dagli addetti ai lavori, proprio per l’elevato numero di candidature giunte alla segreteria della manifestazione. Grande la rappresentanze di ragazze salernitane, dall’Agro nocerino sarnese al Cilento, ma si difendono bene anche quelle partenopee. E’ il caso di dire che “se ne vedranno delle belle”.