Category Archives: News – Sposi ma non solo

Ancora pochi giorni per iscriversi a Miss Sposimanonsolo 2017

Sono aperte le iscrizioni a Miss Sposimanonsolo, che si terrà nelle serate di 9 e 10 novembre, presso il salone defileè del Centro Agro Alimentare di Salerno, all’interno della rassegna fieristica Sposi ma non solo.

Il concorso Miss, aperto a ragazze dai 14 ai 30 anni, si è rivelato negli anni importante vetrina per aspiranti modelle, ma anche per quante ambiscono a lavorare nel campo della comunicazione (ragazze immagine, hostess e promoter) o semplicemente sognano di indossare l’abito da sposa.

Per candidarsi inviare cv comprensivo di misure (altezza, taglia, circonferenza seno-vita-fianchi) e due foto recenti  (primo piano e figura intera) ad info@sposimanonsolo.it o casting@jollygroup.net.
Tutte le candidate saranno convocate al casting che si terrà giovedì 9 novembre a partire dalle ore 17.00 presso il salone espositivo Sposi ma non solo in via Mecio Gracco a Salerno, nella zona industriale della città.

Al termine del casting saranno selezionate le  finaliste che sfileranno venerdì 11 novembre in abito da sposa. L’iscrizione al concorso è completamente gratuita e non sono richieste iscrizioni ad agenzie di moda. Per le prime due classificate ricchi premi in palio. Per tutte le informazioni telefonare al numero 338 497 4856.


La vincitrice dell'ultima edizione di Miss Sposimanonsolo Francesca Castaldo

Riparte lo speciale concorso Miss Sposimanonsolo

locandina-casting-miss-smns-2017

Sono riaperte le iscrizioni a Miss Sposimanonsolo, che si terrà nelle serate di 9 e 10 novembre, presso il salone defileè del Centro Agro Alimentare di Salerno, all’interno della rassegna fieristica Sposi ma non solo.

Il concorso Miss, aperto a ragazze dai 14 ai 30 anni, si è rivelato negli anni importante vetrina per aspiranti modelle, ma anche per quante ambiscono a lavorare nel campo della comunicazione (ragazze immagine, hostess e promoter) o semplicemente sognano di indossare l’abito da sposa.

Per candidarsi inviare cv comprensivo di misure (altezza, taglia, circonferenza seno-vita-fianchi) e due foto recenti  (primo piano e figura intera) ad info@sposimanonsolo.it o casting@jollygroup.net.
Tutte le candidate saranno convocate al casting che si terrà giovedì 10 novembre a partire dalle ore 17.00 presso il salone espositivo Sposi ma non solo in via Mecio Gracco a Salerno, nella zona industriale della città.

Al termine del casting saranno selezionate le 20 finaliste che sfileranno venerdì 11 novembre in abito da sposa. L’iscrizione al concorso è completamente gratuita e non sono richieste iscrizioni ad agenzie di moda. Per le prime due classificate ricchi premi in palio. Per tutte le informazioni telefonare al numero 338 497 4856.


A gennaio le nuove puntate di SPOSI MA NON SOLO in TV

trasmissione longobardi

Arriveranno a gennaio su Telecolore le puntate della nuova serie di SPOSI MA NON SOLO in TV, il settimanale viaggio nelle idee per le piccole e grandi cerimonie, un vero e proprio contenitore di proposte  per quanti si apprestano ad organizzare un ricevimento, piccolo o grande che sia: dalle nozze alla prima comunione, dal battesimo al 18° compleanno.

L’appuntamento è sul canale 16 del digitale terrestre in tutta la Campania e in streaming su telecolore.it: saranno protagonisti gli operatori del settore ma anche chi vorrà condividere con il vasto pubblico di telespettatori un momento indimenticabile della propria vita, come potrebbe essere il “Sì” sull’altare, il taglio della torta, la promessa di matrimonio, ma anche il battesimo, la prima comunione o un anniversario importante di una persona cara.

La trasmissione, curata da Antonio Longobardi, presenterà in ogni puntata aziende o professionisti del settore,  prevedendo poi l’angolo delle news in cui i protagonisti saranno proprio i telespettatori che avranno piacere di condividere le foto o brevi filmati dei loro giorni importanti, inviati tramite posta elettronica all’indirizzo info@sposimanonsolo.it o attraverso whatsapp al numero 3287040743. Sono gli stessi recapiti a cui rivolgersi per diventare, tra aziende ed operatori del settore, partner del programma.


Boom di visitatori a Sposi ma non solo

miss-italia-curvy-vincenza-botti-a-sposi-ma-non-solo

Boom di visitatori a Sposi ma non solo, il salone espositivo di Salerno dedicato alle piccole e grandi cerimonie. Almeno 5 mila tra curiosi ed interessati hanno attraversato i 4mila metri quadri di esposizione del centro agroalimentare, tra questi oltre mille coppie di futuri sposi in cerca di prodotti e servizi per il loro giorno più bello.

Un risultato che incoraggia il prosieguo di una manifestazione diventata punto di riferimento per gli operatori di un settore in continua evoluzione, nonostante i venti di crisi e la diminuzione dei matrimoni registrati negli ultimi anni, che produce solo in Campania circa 600milioni di euro di fatturato all’anno.

L’ultima serata ha visto in passerella gli atelier made in Salerno, come Bignardi&Bignardi, storica casa di moda della citta, l’emergente Naif Couture di Cava dei Tirreni e l’affermato brand di Scafato Anita Sposi. Quasi 100 abiti da sposa in passerella che hanno incantato le tante promesse spose accorse nel salone dei defile del complesso di via Mecio Gracco. Applausi per Vincenza Botti, Miss Italia Curvy 2015 e madrina della kermesse, che ha sfilato in abito da sposa.

alcuni-stand-di-sposi-ma-non-solo-2016

Sposi ma non solo, in 4 giorni, ha assicurato 33 ore di esposizione ad oltre 80 tra aziende, attività commerciali e professionisti del wedding e della casa, proponendo ad un vasto pubblico le ultime novità in fatto di preparativi e di occorrente per un ricevimento.

Grande soddisfazione è stata espressa dal Jolly Group che dal 1995 porta immancabilmente in scena un evento che ha travalicato, per importanza e partecipazione, i confini provinciali “23 anni e non sentirli. Ci lasciamo alle spalle una grande edizione della nostra rassegna grazie all’intervento di un pubblico numeroso e alla fedeltà di tante aziende che credono nel nostro progetto”, ecco le parole del patron Mimmo Sorgente che, con il fratello Antonio, ebbe l’intuizione di sviluppare anche a Salerno un importante movimento fieristico, creando una sorta di vetrina delle eccellenze del settore delle cerimonie

L’appuntamento con Sposi ma non solo è per il prossimo autunno sempre  a Salerno.


Stasera è di scena il Wedding Show

20161111_213424

Dopo l’elezione di Miss Sposimanonsolo, il salone espositivo prosegue il programma di proposte al grande pubblico di futuri sposi e non solo. Da oggi fino a domani i padiglioni fieristici del centro agroalimentare di Salerno saranno aperti con orario continuato dalle 10.30 alle 22.00. Oltre 80 tra aziende, attività commerciali e professionisti del wedding e delle cerimonie in genere saranno a disposizione di quanti hanno interesse ad organizzare un ricevimento o introdurre novità nella propria casa. L’ingresso è gratuito, escluso  domani dalle 17,00 alle 22,00. Per le ultime cinque ore della fiera sarà previsto  un biglietto di ingresso di € 5,00.

 

Stasera, nel salone dei defilè e degli spettacoli, è in programma il Wedding Show: un’autentica maratona di esibizioni tra cantanti, cori gospel, ballerini e performer che costituirà un grande contenitore di proposte per l’intrattenimento ai ricevimenti. Domani, invece, la passerella sarà interamente dedicata alle sfilate alta moda dalle 15.30 con lo SMAC Fashion International Contest, con le collezioni di stilisti emergenti italiani e stranieri, e dalle 19.00 le proposte di abiti da sposa 2017 di Bignardi&Bignardi di Salerno, Naif Couture di Cava dei Tirreni e Atelier Anita di Scafati. Saluterà espositori e visitatori, sfilando in passerella in abito da sposa, Miss Curvy 2015, terza a Miss Italia l’anno scorso, Vincenza Botti. La bella salernitana di Vallo della Lucania, che, dopo l’affermazione al primo concorso di bellezza nazionale, lavora nel campo della moda senza disdegnare apparizioni in Tv tra Rai e Mediase ed una delle voci di Radio Kiss Kiss, è stata scelta come testimonial dell’edizione di quest’anno di Sposi ma non solo.


Francesca Castaldo è Miss Sposimanonsolo 2016

miss-sposimanonsolo-2016-francesca-castaldo

Si chiama Francesca Castaldo, ha 24 anni e viene da Bacoli, luminosa località in provincia di Napoli, ed è Miss Sposimanonsolo 2016, guadagnandosi il titolo di “Sposa ideale” nella due giorni organizzata all’interno del salone espositivo di Salerno dedicato alle cerimonie, che ha visto la partecipazione di circa 80 ragazze provenienti da ogni dove. Al secondo posto la 15enne studentessa di Pontecagnano Erika Lamberti, per bellezza e misure con un futuro quasi scritto nel campo delle moda, mentre al terzo posto è arrivata la 27enne segretaria di Eboli Assunta Remolino.

La kermesse è stata impreziosita dagli abiti da sposa d’epoca che hanno raccontato la lunga storia di Bignardi&Bignardi.  Dal 1889 al 2000: oltre 110 anni di produzione della casa di moda di Salerno, arricchita dalle acconciature del team di parrucchieri “I Di Vittorio” e dal make up della visagista Rachele Landi. 21 modelli, che hanno attraversato i decenni, indossati dalle finaliste del concorso di bellezza giunto all’ottava edizione. Un meraviglioso tuffo nel passato, un suggestivo racconto interpretato dalle spose di domani. Sposi ma non solo è anche celebrazione dell’artigianalità del Made in Italy.


Il tributo agli oltre 110 anni di abiti da sposa di Bignardi&Bignardi

gli-abiti-depoca-di-bignardi-dal-1889-al-2000-con-le-finaliste-di-miss-sposi-ma-non-solo

Dal 1889 al 2000: oltre 110 anni di produzione di abiti da sposa della casa di moda di Salerno Bignardi&Bignardi. 21 modelli che raccontano la storia dell’atelier salernitano indossati dalle finaliste di Miss Sposimanonsolo 2016. Un meraviglioso tuffo nel passato, un suggestivo racconto interpretato dalle spose di domani. Sposi ma non solo è anche celebrazione dell’artigianalità del Made in Italy.

20161111_213424

miss-sposimanonsolo-2016-francesca-castaldo

una-finalista-di-miss-sposi-ma-non-solo


Inaugurata ieri la 23° edizione con il Sindaco Napoli

 

 foto-sindaco-napoli-inaugura-sposimanonsolo

Inaugurata la 23° edizione di Sposi ma non solo, salone fieristico dedicato alle piccole e grandi cerimonie, a Salerno presso il Centro Agroalimentare in via Mecio Gracco.

Momento ufficiale con il taglio del nastro con il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli, l’assessore all’annona Dario Loffredo, gli organizzatori, gli sponsor ed i calciatori della Salernitana Donnarumma, Liverani, Zito ed Improta.

 

Il salone sarà aperto al pubblico oggi dalle 17.00 alle 22.00, sabato  e domenica  si osserverà l’orario continuato dalle 10.30 alle 22.00. L’ingresso è gratuito, escluso la domenica dalle 17,00 alle 22,00. Per le ultime cinque ore della fiera sarà previsto  un biglietto di ingresso di € 5,00, per consegnare alle aziende espositrici un pubblico maggiormente mirato ed interessato.

 

Stasera in programma la finalissima di Miss Sposimanonsolo.  Le 21  finaliste che domani sfileranno con gli abiti da sposa di Bignardi&Bignardi che porteranno in passerella modelli da fine ‘800 fino ai giorni nostri.

 

Sposi ma non solo è il più importante salone espositivo della provincia di Salerno dedicato alle piccole e grandi cerimonie, dove conoscere le novità del mercato delle cerimonie a promessi sposi ma anche a chi si prepara ad organizzare una festa importante: dagli abiti da cerimonia alle foto, dagli arredamenti alle liste nozze, dai viaggi ai banchetti nuziali. Oltre 80 aziende in vetrina per un pubblico mirato ed interessato alle proposte di attività commerciali ed artigianali e dei tanti professionisti del wedding. 4.000 mq di esposizione distribuiti su due padiglioni internamente collegati e climatizzati, un agevole percorso stradale, 2.000 posti auto.

La manifestazione è abbinata una propria rivista specializzata dedicata agli sposi e ai preparativi per le nozze, distribuita gratuitamente in fiera. Sposi ma non solo non è soltanto una fiera, ma un vitale momento di incontro tra gente di ogni città, con le loro credenze e le loro usanze in tema di “cerimonie nuziali”, e tra personaggi famosi e i loro fan. Per far sì che l’esperienza fieristica diventi spettacolo, da anni Sposi ma non solo è legata a nomi e volti che rappresentano la bellezza italiana. Per questa edizione la scelta è ricaduta su Miss Curvy 2015, terza a Miss Italia l’anno scorso, Vincenza Botti, la bella salernitana di Vallo della Lucania, che, dopo l’affermazione al primo concorso di bellezza nazionale, lavora nel campo della moda senza disdegnare apparizioni in Tv tra Rai e Mediase ed è una delle voci di Radio Kiss Kiss.   Per raggiungere i padiglioni fieristici, situati all’interno dell’area del Centro Agroalimentare in via Mecio Gracco, sono a pochi passi dalle uscite della tangenziale di Salerno “Zona Industriale” ed “Aversana”. Da lì seguire le indicazioni stradali. Il salone espositivo è alle spalle del centro di distribuzione all’ingrosso Metro e nelle adiacenze di Mercato Ittico e Mercato Ortofrutticolo di Salerno.

Sposi ma non solo è organizzata dall’azienda salernitana Jolly Group, con il patrocinio del Comune di Salerno e la partnership con MSC Crociere.

 

 


La Miss Curvy Vincenza Botti è la madrina

mezza-metropolis

Sposi ma non solo non è soltanto una fiera, ma un vitale momento di incontro tra gente di ogni città, con le loro credenze e le loro usanze in tema di “cerimonie nuziali”, e tra personaggi famosi e i loro fan. Per far sì che l’esperienza fieristica diventi spettacolo, da anni Sposi ma non solo è legata a nomi e volti che rappresentano la bellezza italiana. Per questa edizione la scelta è ricaduta su Miss Curvy 2015, terza a Miss Italia l’anno scorso, Vincenza Botti, la bella salernitana di Vallo della Lucania, che, dopo l’affermazione al primo concorso di bellezza nazionale, lavora nel campo della moda senza disdegnare apparizioni in Tv tra Rai e Mediaset ed è una delle voci di Radio Kiss Kiss.


100 ragazze per Miss Sposimanonsolo 2016

 

img_3467

Sono quasi in 100, tra i 14 e i 30 anni, giungono da ogni dove per conquistarsi un posto nella griglia di partenza di Miss Sposi ma non solo, che va in scena da sette anni all’interno del più importante salone espositivo della provincia di Salerno dedicato alle nozze, ma anche per sfilare in abito da sposa, pregustando la realizzazione del sogno di una vita. Domani 10 novembre dalle 17.00  ci sarà il casting nel salone delle sfilate della fiera Sposi ma non solo, da cui usciranno le 20 finaliste di venerdì.

Ogni anno decine di ragazze prendono parte alle selezioni del concorso che incorona la “Sposa ideale”. Per l’edizione 2016 la novità è stata rappresentata dalla possibilità di sostenere il casting direttamente sulla passerella del salone delle sfilate dei padiglioni fieristici di Salerno nel giorno di apertura della manifestazione fieristica.

Per un posto tra le Miss sono giunte candidature anche da fuori regione, dalla Liguria. Per il resto grande rappresentanza di bellezze locali che rappresentano in lungo e in largo tutta la Campania. Tra queste, una Miss davvero speciale. Si tratta di Benedetta De Luca, 28enne di Sala Consilina,

nata con un handicap fisico che le impone di vivere su una sedia a rotelle, da anni impegnata nella lotta contro gli stereotipi della moda, porta avanti il suo ideale: “Abbattere le barriere mentali,una modella può sfilare su una sedia a rotelle!”.

Miss Sposi ma non solo non è soltanto un concorso di bellezza, ma soprattutto l’opportunità per tante ragazze di candidarsi ad entrare a far parte del mondo della moda e della comunicazione, sottoponendosi all’attenzione di stilisti, agenzie di moda e fotografi. Per tante ragazze, dunque, il concorso rappresenta un piccolo viatico per una carriera professionale.

Quest’anno la competizione celebrerà 100 anni di abiti da sposa Made in Salerno, con la casa di moda Bignardi & Bignardi che vestirà venerdì le 20 finaliste con altrettanti modelli che ripercorreranno la storia dell’atelier sorto in città dopo la metà dell’Ottocento, noto per aver esportato in ogni posto del mondo le sue creazioni. In passerella vedremo modelli dai primi del Novecento fino ai giorni nostri. “Dagli archivi aziendali abbiamo scelto qualche modello, ancora ben conservato, che testimonia l’evoluzione dell’abito da sposa nell’arco di un secolo, curato dalle antenate stiliste che mi hanno preceduto”, le parole della stilista Annamaria Bignardi e della cognata socia in affari Elisa Morrone, che dirigono la casa di moda Bignardi, tra i nomi storici che testimoniano l’assidua ricerca del Made in Italy, nelle migliori tessiture e con l’apporto di sapienti ed abili mani artigiane formate e cresciute in ditta.

Per l’occasione, inoltre, le finaliste saranno curate nel look dalla visagista Rachele Landi del Body’s Health Center.






scarica-il-tuo-invito