Chiusura col botto con Giovanni Ciacci

Chiusura col botto con Giovanni Ciacci

ciacci con il patron mimmo sorgente

Un folla di fan ha accolto Giovanni Ciacci a Salerno lo scorso 11 novembre,  in occasione della giornata conclusiva di Sposi Ma Non Solo, l’importante salone espositivo dedicato al wedding ed alle cerimonie in genere, giunto quest’anno alla 25esima edizione

Tra selfie ed autografi, il noto costumista ed esperto di immagine, quotidianamente in Tv al fianco di Bianca Guaccero nella trasmissione Detto Fatto di Rai Due,  si è lasciato coccolare da visitatori ed espositori  che attendevano il suo arrivo per celebrare il gran finale della rassegna fieristica che ogni anno propone, tra novità ed offerte promozionali, prodotti e servizi per organizzare al meglio il giorno più importante della propria vita.

Ai microfoni di radio e tv accorse al polo fieristico del centro agroalimentare di Salerno, Giovanni Ciacci ha dispensato consigli su come presentarsi all’altare invitando gli sposi ad affidarsi a professionisti del settore, puntando sulla luminosità dell’abito per lei, che emani “luce, luce, luce”, e sulla sobrietà dell’outfit per lui. Si è poi lasciato andare ad un giudizio severo sulle famose Luci d’Artista della città, che ha avuto modo di visitare proprio in occasione del suo arrivo a Sposi Ma Non Solo. Come nel suo costume di critico televisivo spesso spietato,  ha assegnato un pesante 2 alle installazioni luminose del centro cittadino, che invece avevano voluto tributare un omaggio alla tradizione dei limoni della costiera amalfitana.

ciacci con organizzatori sposi ma non solo

Ben più lusinghiero giudizio è stato espresso sul salone delle cerimonie di Salerno, che da anni rappresenta in tutta la provincia di Salerno (e non solo) un importante punto di riferimento per coppie di futuri sposi e diverse decine di operatori del settore, tra location per eventi, case di moda, attività commerciali e i tanti professionisti che gravitano intorno ad un settore economico  in continua evoluzione. Sposi Ma Non Solo ha significato per oltre 80 brand la giusta vetrina in un territorio che conta ogni anno più di cinquemila matrimoni, per un volume d’affari che si aggira sui 150 milioni di euro.

Proprio perché il mondo del wedding è in continuo movimento e crea nuove figure professionali, quest’anno Jolly Group, che organizza Sposi Ma Non Solo, ha scelto come testimonial della kermesse Giovanni Ciacci, il primo uomo dopo 24 celebri donne che avevano incarnato in passato il ruolo delle madrine.  Come ha avuto modo di dire dal palco del salone dei defilé Mimmo Sorgente, a capo dello staff organizzativo, “Ciacci rappresenta e celebra il valore cardine dell’immagine e della comunicazione all’interno dell’evento nuziale”.

Poi, tra battute, qualche gag con il conduttore e direttore artistico Manuel Mascolo, e un riferimento promozionale al suo ultimo libro “La Contessa”, si è congedato tra gli applausi di un folto pubblico di ammiratori che hanno scoperto, fuori dal piccolo schermo, un vip alla mano, simpatico e disponibile con tutti e senza arie da star.

ciacci su palco di sposi ma non solo con manuel mascolo


Sfoglia il Magazine 2019





I PARTNER

DE SANTIS

SPERA 320X90

MSC

SELLA

ZURICH

RADIOBUSSOLA

TELECOLORE