Category Archives: News – Sposi ma non solo

Casting di voci nuove al salone delle cerimonie

Ad arricchire il programma di eventi all’interno di Sposi ma non solo ci saranno anche le audizioni per la prossima edizione del Festival del mare, che si terrà nella prossima primavera-estate in provincia di Salerno. Da venerdì a domenica ci sarà l’appuntamento con i casting di giovani aspiranti cantanti che avranno modo di misurarsi con un palco ed una commissione composta da musicisti e cantanti e sperare di intraprendere il percorso del festival che mette in palio la possibilità di incidere il primo inedito.

Per i finalisti della kermesse, inoltre, il festival del mare aprirebbe a delle collaborazioni estive per giovani da cantanti da inserire nei cast artistici e staff di intrattenimento all’interno di importanti luoghi di vacanza. Tutto questo grazie al sostegno di Jolly Animation, tra le aziende leader in Italia per l’animazione, sport e spettacoli in villaggi turistici, resort ed hotel.

Sarà invece Radio Bussola 24 media partner della rassegna, che supporterà l’intero percorso del festival e promuoverà gli inediti dei vincitori del 2019 e del 2020. Una grande cassa di risonanza per chi ambisce ad entrare a far parte del mondo della musica.

Le iscrizioni a tutte le fasi del concorso, dal casting di novembre alla finale, sono gratuite. Per iscriversi e richiedere informazioni basta contattare il numero 330447880. 

 

 

 


L’Atelier Emé a Sposi Ma Non Solo

Una piacevole riconferma a Sposi Ma Non Solo è quella dell’Atelier Emé, pronto a stupire le future spose con le creazioni della collezione 2020, che potremmo apprezzare dal 7 al 10 novembre al salone espositivo di Salerno.
Oltre al giorno del Sì il brand Emé, ha in serbo bellissime sorprese per essere protagoniste in altri momenti importanti, come gli eventi e le cerimonie in genere.
Lo stand anche quest’anno è posizionato nel percorso del primo padiglione del polo fieristico di via Mecio Gracco del capoluogo salernitano.
 
Atelier Emé, parte del gruppo Calzedonia dal 2015, crea e produce abiti da sposa e da cerimonia. Esempio di eccellenza sartoriale declinata in tessuti ricercati, ricami fatti a mano e delicati pizzi, Atelier Emé utilizza i materiali migliori per realizzare capi unici e preziosi, destinati al giorno più importante.
 
Ogni vestito è pensato per rendere indimenticabile il giorno del matrimonio o quello di un momento speciale. Dalla classica linea ampia fatta di gonne lunghe e vaporose in stile principesco a quella fasciante a sirena particolarmente sensuale, con scolli audaci e romantici ricami in pizzo rebrodè, ma anche modelli minimal chic e contemporanei.
 
Atelier Emé è presente nelle principali città italiane con 40 boutique.

Aperte le iscrizioni a Miss e Mister Sposimanonsolo

 Sono aperte le iscrizioni a Miss Sposimanonsolo, che si terrà nelle serate di 7 ed 8 novembre, presso il salone defileè del Centro Agro Alimentare di Salerno, all’interno della rassegna fieristica Sposi ma non solo.

Il concorso Miss, aperto a ragazze dai 14 ai 30 anni, si è rivelato negli anni importante vetrina per aspiranti modelle, ma anche per quante ambiscono a lavorare nel campo della comunicazione (ragazze immagine, hostess e promoter) o semplicemente sognano di indossare l’abito da sposa.

Da quest’anno il concorso apre anche ai maschietti, con la prima edizione di Mister Sposimanonsolo. Le regole sono le stesse del contest Miss, ad eccezione dell’età minima per la partecipazione che è dai 16 anni. 

Per candidarsi inviare cv comprensivo di misure (altezza, taglia, circonferenza seno-vita-fianchi) e due foto recenti  (primo piano e figura intera) ad info@sposimanonsolo.it o inviare messaggi whatsapp al num 3287040743
Tutte le candidate saranno convocate al casting che si terrà giovedì 8 novembre a partire dalle ore 17.30 presso il salone espositivo Sposi ma non solo in via Mecio Gracco a Salerno, nella zona industriale della città.

Al termine del casting saranno selezionate le  finaliste che sfileranno venerdì 8 novembre in abito da sposa. L’iscrizione al concorso è completamente gratuita e non sono richieste iscrizioni ad agenzie di moda. Per le prime due classificate ricchi premi in palio. 


Matrimoni, la provincia di Salerno al primo posto tra quelle con città non capoluogo

La scaramanzia ha giocato un brutto scherzo all’universo dei matrimoni in Italia nel 2017. Il numero “17” deve aver influito non poco sui pensieri dei promessi sposi, che hanno preferito dribblare l’anno con le cifre che qualcuno ritiene poco fortunate. 

Se negli ultimi 10 anni si è registrato un vistoso calo di matrimoni in tutto il Paese (dai 250 mila del 2006 ai 200mila  del 2016), secondo l’Istat il 2017 ha fatto rilevare un ulteriore segno meno di altre 10mila unioni, tra riti religiosi (anch’essi in grande calo) e quelli civili (invece in continua crescita).

In fatto di nozze celebrate, alla Campania occorre ancora una volta affibbiare l’attributo di felix perché, malgrado una flessione dei Sì, si mantiene nei piani alti della graduatoria, seconda solo alla Lombardia che ha il vantaggio di avere una popolazione molto più grande. Nel 2017 nelle cinque province campane si sono celebrati 23.180 matrimoni, 3 mila in meno rispetto alla Lombardia e 3 mila in più rispetto alla Sicilia, che si riconferma al terzo posto. 

Ma anche Salerno ha il suo primato, risultando la provincia italiana con il più alto numero di matrimoni celebrati tra quelle con città non capoluogo, con quasi 5mila eventi nuziali, e settima dietro le province molto più importanti come quelle di Roma, Napoli, Milano, Torino, Palermo e Bari.

Solo in città si sono celebrati nel 2017 quasi 450 matrimoni, mentre molto bene risponde sempre la costiera amalfitana (Ravello, Positano ed Amalfi insieme celebrano più riti del capoluogo), che accoglie ogni anni centinaia di sposi stranieri, e la provincia a nord, nei centri abitati più popolosi dell’Agro Nocerino Sarnese con l’aggiunta di Cava dei Tirreni. Nella parte sud della provincia, Capaccio-Paestum (175 celebrazioni) prevale di pochissimo su Battipaglia ed Eboli, che, per popolazione, restano i centri con più abitanti.

Per i dati del 2018, occorrerà attendere ancora qualche settimana prima che l’Istat non diffonda i risultati delle ultime rilevazioni, ma chi è addentrato nel settore delle cerimonie parla di una netta ripresa dopo il “funesto” 2017.

In questo contesto, dati alla mano, Sposi Ma Non Solo si conferma punto di riferimento per operatori del settore del wedding, ma anche per una vasta popolazione di futuri sposi.

 


Si lavora anche al Magazine

E’ in lavorazione anche l’edizione 2020 di Sposimanonsolo Magazine, il mezzo editoriale per presentare consigli, ma soprattutto aziende e professionisti del settore del cerimonie e della casa ad un pubblico vasto e mirato.

140 pagine di consigli utili (per gli acquisti) per organizzare al meglio un ricevimento piccolo o grande o per scoprire idee e novità sul mondo dell’arredamento o della casa in generale.
Investire su Sposimanonsolo Magazine costa meno della realizzazione e distribuzione di una brochure. La redazione è al servizio degli operatori che desiderano presentare il loro lato migliore attraverso redazionali, interviste e foto.

Sposimanonsolo Magazine, inizialmente abbinato al salone espositivo più grande della provincia di Salerno, sarà distribuito gratuitamente in fiera ad un pubblico principalmente rappresentato da coppie di future spose e poi in locali pubblici dei centri della vasta provincia di Salerno. Non solo: la versione digitale sarà fruibile on-line attraverso questo sito web.

E tu sei un operatore del settore delle cerimonie o dell’arredamento? Cosa aspetti? Contattaci per un preventivo o per la visita senza impegno di un nostro agente. Infoline 089 275 11 12 – 328 70 40 743. Scrivi anche a info@sposimanonsolo.it


Si prepara la 26a edizione di Sposi ma non solo

Si è messa in moto la macchina organizzativa della 26° edizione di Sposi Ma Non Solo, il più importante salone espositivo della provincia di Salerno dedicato alle cerimonie piccole e grandi.

Dal 7 al 10 novembre si riproporrà l’area espositiva dove presentare le novità del mercato delle cerimonie a promessi sposi ma anche a chi si prepara ad organizzare una festa importante: dagli abiti da cerimonia alle foto, dagli arredamenti alle liste nozze, dai viaggi ai banchetti nuziali.

Circa 80 aziende in vetrina per un pubblico mirato ed interessato alle proposte di attività commerciali ed artigianali e dei tanti professionisti del wedding. 4.000 mq di esposizione distribuiti su due padiglioni internamente collegati e climatizzati, un agevole percorso stradale, 2.000 posti auto. Tutte le sere defilè di abiti da sposi e cerimonia con importanti case di moda del settore.

Sposi Ma Non Solo rappresenta dal 1995 l’occasione imperdibile per tutti gli operatori intenzionati ad arricchire il proprio portafoglio e potenziare la propria immagine aziendale attraverso il rapporto diretto con i clienti e il confronto con le altre aziende.

Sposi ma non solo non è soltanto un evento fieristico, ma il brand che mette insieme da 25 anni centinaia di operatori del settore delle cerimonie di fronte ad un pubblico mirato, attraverso il Magazine, distribuito in fiera e in diversi locali pubblici della provincia con una tiratura di 10 mila copie, il sito sposimanonsolo.it, la pagina Facebook e il profilo Instagram, oltre a Radio Bussola 24 e Telecolore, due importanti emittenti radio-televisive partner del Gruppo Jolly che organizza la manifestazione.

Per chiedere un incontro informale con uno dei ns commerciali o richiedere un preventivo, contattare i numeri 089 275 11 12 – 328 70 40743 oppure scrivere ad info@sposimanonsolo.it

 


Il bilancio conclusivo della 25° edizione

Nel video che segue vi proponiamo il servizio sul bilancio conclusivo della 25esima edizione di Sposi ma non solo, realizzato dal TG di Telecolore, che include l’intervista al patron della manifestazione Mimmo Sorgente.

 

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"


Leggi e scarica la versione digitale di Sposimanonsolo Magazine

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"


Chiusura col botto con Giovanni Ciacci

ciacci con il patron mimmo sorgente

Un folla di fan ha accolto Giovanni Ciacci a Salerno lo scorso 11 novembre,  in occasione della giornata conclusiva di Sposi Ma Non Solo, l’importante salone espositivo dedicato al wedding ed alle cerimonie in genere, giunto quest’anno alla 25esima edizione

Tra selfie ed autografi, il noto costumista ed esperto di immagine, quotidianamente in Tv al fianco di Bianca Guaccero nella trasmissione Detto Fatto di Rai Due,  si è lasciato coccolare da visitatori ed espositori  che attendevano il suo arrivo per celebrare il gran finale della rassegna fieristica che ogni anno propone, tra novità ed offerte promozionali, prodotti e servizi per organizzare al meglio il giorno più importante della propria vita.

Ai microfoni di radio e tv accorse al polo fieristico del centro agroalimentare di Salerno, Giovanni Ciacci ha dispensato consigli su come presentarsi all’altare invitando gli sposi ad affidarsi a professionisti del settore, puntando sulla luminosità dell’abito per lei, che emani “luce, luce, luce”, e sulla sobrietà dell’outfit per lui. Si è poi lasciato andare ad un giudizio severo sulle famose Luci d’Artista della città, che ha avuto modo di visitare proprio in occasione del suo arrivo a Sposi Ma Non Solo. Come nel suo costume di critico televisivo spesso spietato,  ha assegnato un pesante 2 alle installazioni luminose del centro cittadino, che invece avevano voluto tributare un omaggio alla tradizione dei limoni della costiera amalfitana.

ciacci con organizzatori sposi ma non solo

Ben più lusinghiero giudizio è stato espresso sul salone delle cerimonie di Salerno, che da anni rappresenta in tutta la provincia di Salerno (e non solo) un importante punto di riferimento per coppie di futuri sposi e diverse decine di operatori del settore, tra location per eventi, case di moda, attività commerciali e i tanti professionisti che gravitano intorno ad un settore economico  in continua evoluzione. Sposi Ma Non Solo ha significato per oltre 80 brand la giusta vetrina in un territorio che conta ogni anno più di cinquemila matrimoni, per un volume d’affari che si aggira sui 150 milioni di euro.

Proprio perché il mondo del wedding è in continuo movimento e crea nuove figure professionali, quest’anno Jolly Group, che organizza Sposi Ma Non Solo, ha scelto come testimonial della kermesse Giovanni Ciacci, il primo uomo dopo 24 celebri donne che avevano incarnato in passato il ruolo delle madrine.  Come ha avuto modo di dire dal palco del salone dei defilé Mimmo Sorgente, a capo dello staff organizzativo, “Ciacci rappresenta e celebra il valore cardine dell’immagine e della comunicazione all’interno dell’evento nuziale”.

Poi, tra battute, qualche gag con il conduttore e direttore artistico Manuel Mascolo, e un riferimento promozionale al suo ultimo libro “La Contessa”, si è congedato tra gli applausi di un folto pubblico di ammiratori che hanno scoperto, fuori dal piccolo schermo, un vip alla mano, simpatico e disponibile con tutti e senza arie da star.

ciacci su palco di sposi ma non solo con manuel mascolo


Pronto il gran finale con Giovanni Ciacci

scheda tv ciacci

 

Tutto pronto per il gran finale di Sposi ma non solo. Il salone di Salerno dedicato alle piccole e grandi cerimonie si prepara a vivere l’ultimo giorno di incontri tra 80 operatori del settore e le tantissime coppie di futuri sposi in cerca di novità, offerte e consigli per il giorno più importante della loro vita.

 

Oggi e domani i padiglioni del polo fieristico del centro agroalimentare di Salerno sono aperti al pubblico dalle 10.30 fino alle 22.00. Stasera in passerella la collezione alta moda, sposa e prima comunione della stilista salernitana Pina Esposito.

FT SMNS GABRIELA TORRES

 

Per domani il programma di spettacoli e defilé si farà ancora più ricco. Si comincerà nel primo pomeriggio con lo SMAC Fashion Contest che proporrà in passerella le creazioni di stilisti emergenti. A seguire le sfilate di abiti da sposa degli atelier Pina Esposito di Pontecagnano, Brida Spose di Bellizzi e Naif Couture di Cava dei Tirreni. Proprio Patrizia Mastellone di quest’ultima casa di moda manderà in passerella le sue spose, che sfileranno con l’abito che hanno indossato nel giorno delle proprie nozze. Nel salone defilé di via Mecio Gracco, indosseranno gli abiti da sposa la modella sudamericana Gabriela Torres e Miss Italia Curvy Enza Botti. 

 

Tra gli eventi della manifestazione da segnalare gli appuntamenti enogastronomici con seminari e degustazioni presso l’area del food&wine curata dalle aziende locali che hanno colto l’invito della Camera di Commercio di Salerno, partner istituzionale della rassegna fieristica. Ogni sera alle 19.00 da non perdere l’occasione di deliziare il proprio palato assaggiando prelibatezze a kilometro zero accompagnate dal vino di qualità prodotto in provincia.

 

Chiuderà la kermesse il noto costumista ed esperto di immagine Giovanni Ciacci, quotidianamente in Tv sui Rai Due nella trasmissione “Detto Fatto” al fianco di Bianca Guaccero, in cui dispensa giudizi su outfit e look dei Vip. Tra autografi e selfie, a Sposi ma non solo saluterà espositori e visitatori offrendo qualche dritta su come presentarsi all’altare.

 


Sfoglia il Magazine 2019



Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"


I PARTNER

DE SANTIS

SPERA 320X90

MSC

SELLA

ZURICH

RADIOBUSSOLA

TELECOLORE

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi