Destination in Italy, Angela Salzano importa nozze straniere

Destination in Italy, Angela Salzano importa nozze straniere

Organizzare un matrimonio non è mai facile, soprattutto quando la coppia di sposi vive all’Estero e sogna un wedding da favola in Italia. Se l’Italia rimane una delle nazioni piùscelte dalle coppie straniere, per coronare il proprio sognod’amore, un motivo ci sarà. Anzi, più di uno: un clima ideale, incantevoli città intrise di arte e storia, ville e castelli fiabeschi, chiese e cattedrali meravigliose e, non ultimo, i piatti tipici tradizionali, invidiati dal resto del mondo. Le regioni più scelte sono la Toscana, la Puglia e la Campania, e, in particolare la Costiera Amalfitana, con le sue terrazze a picco sul mare, la costa di Bari e di Lecce, senza dimenticare i fantastici laghi italiani, come quello di Como o di Garda. La maggior parte dei matrimoni viene celebrato con un rito civile o religioso, ma sono legalmente vincolanti anche matrimoni celebrati seguendo i precetti di altre religioni, tra cui quella Ebraica, Musulmana o Induista. Si può optare anche per un rito simbolico, un rito molto suggestivo e pratico, dal momento che non c’è necessità di alcun documento, in quanto la documentazione viene effettuata nel paese di residenza. A differenza del rito civile, quello simbolico può essere svolto ovunque e, soprattutto, gli sposi possono eleggere un proprio celebrante, scegliendo cosa sentirsi dire per suscitare forti emozioni tra gli invitati: è la celebrazione dell’amore che segue solo la volontà degli sposi, due anime che decidono di unirsi liberamente per cominciare un percorso insieme.

Ma per far sì che tutto sia perfetto, occorre affidarsi ad una wedding planner specializzata nel wedding made in Italy, che conosca bene il territorio e che sappia soddisfare il rapporto richieste/budget. 

E’ il caso di Angela Salzano Wedding Planner – Destination in Italy: un’ agenzia che conosce bene il territorio italiano, avvalendosi solo dei migliori fornitori – fotografi, fioristi e noleggiatori – ma soprattutto di location che lasceranno gli invitati senza parole. Parliamo di una giovane professionista salernitana che, dopo essersi formata in Italia alla corte di rinomate strutture per eventi e ricevimenti, ha trovato la sua dimensione in Inghilterra, dove si è appunto specializzata nell’organizzazione dei matrimoni da esportare nella sua terra di origine. Dalla scelta dei fornitori, agli allestimenti, fino alle pratiche legali e burocratiche richieste per la celebrazione dei riti: tutto passa per le mani di Angela Salzano e del suo team di lavoro. Tra i documenti importanti da produrre c’è sicuramente il Nulla Osta, certificato rilasciato da un’autorità legale del paese di provenienza che attesti che non vi sia alcun impedimento legale al matrimonio. Il Nulla Osta, necessario per le pubblicazioni, può essere rilasciato dall’Ambasciata o dal Consolato della nazione di appartenenza presente in Italia o dalle autorità competenti nel paese d’origine. In alcuni casi il Nulla Osta può essere sostituto da un Certificato di Capacità Matrimoniale, da un Atto di Notorietà o da una Dichiarazione Giurata.

angelasalzanowedding.com

 


L’Atelier Diva presenta la collezione sposa 2020

Si tratterà di un vero e proprio debutto a Sposi Ma Non Solo per l’Atelier Diva Sposa di Salerno. Una “prima volta” che sarà bagnata con un défilé personale sabato 9 novembre presso il secondo padiglione del salone espositivo dedicato alle piccole e grandi cerimonie, in cui si potrà conoscere la collezione sposa 2020, firmata dalle più importanti case del settore come Alessandra Rinaudo, Nicole, Colet e Aurora.

Atelier Diva Sposa è uno storico atelier di abiti da sposa e da cerimonia su misura situato nella bellissima Piazza Portanova a Salerno, elegante salotto situato nel cuore della città.

“Generazioni di donne alle soglie del Sì hanno scelto il nostro atelier che ha fatto della ricerca della qualità, dell’eleganza e della raffinatezza la propria mission aziendale. Le nostre spose sono “dive” che accompagniamo passo dopo passo nella scelta dell’abito che la renderà felice”, racconta la famiglia Fierro, con Marianna in prima linea, a capo della casa di moda salernitana. 

Il lavoro appassionato e quotidiano dell’intero staff, sia dello show room che della sartoria, viene ripagato dalla bellezza delle sue spose e dai successi aziendali che hanno conseguito come il recente ambitissimo premio nazionale #BestNicoleRealBrides – la sposa più bella in abito  “Nicole spose””.

Nati come sartoria d’alta moda sposa, nel corso di tutti questi anni sono stati scelti dai maggiori brand del settore come appunto Nicole, del quale marchio sono rivenditore unico autorizzato a Salerno.

E’ alla luce di questa florida tradizione, della voglia di non svilire la nostra natura a vocazione artigianale, che abbiamo scelto di non smettere mai di continuare a puntare in alto, di non cessare di garantire l’eccellenza.

Appuntamento, dunque, con la presentazione della collezione sposa 2020 di Diva Sposa per sabato 9 novembre alle ore 20.00 presso l’area défilé del salone fieristico Sposi Ma Non Solo, in via Mecio Gracco a Salerno, nella zona industriale della città a pochi passi dal centro commerciale La Fabbrica. L’ingresso è gratuito.


Il make up artist Ciro Florio vi aspetta a Sposi ma non solo

Sarà la sua prima assoluta al salone delle cerimonie di Salerno. Ciro Florio sarà partner e make up artist ufficiale della 26° edizione di Sposi ma non solo, in programma dal 7 al 10 novembre per mettere a disposizione la sua lunga esperienza nel campo del total look. Presso il suo stand al polo fieristico di via Mecio Gracco, dispenserà consigli e prove per il giusto make up per i giorni che contano, prima di tenere un vero e proprio workshop domenica 10 novembre, alle ore 18.00, presso la sala defilèe dal titolo “Il trucco perfetto”.

Un appuntamento da non perdere per quanti, soprattutto donne, vorranno misurarsi con l’arte di un professionista che ha iniziato la sua carriera sin da bambino, quando, figlio di un parrucchiere ed una truccatrice, bigodini e pennelli erano i suoi giochi preferiti. 

A soli 16 anni vince il campionato truccatori e parrucchieri regionale campano, unico minorenne a partecipare al concorso e in seguito si specializza in trucco teatrale, cinematografico e televisivo, Ciro arriva nei camerini dei più importanti artisti italiani e internazionali e collabora con i più noti marchi di moda: Gianfranco Ferrè, Crizia, Cavalli, Dolce & Gabbana, per citarne solo alcuni.

Infinite anche le sue collaborazioni con le star del mondo del cinema e dello spettacolo come Luisa Ranieri, Valeria Golino, Clarissa Burt, Paolo Villaggio, Darlene Conley, Alessandro Siani, Christian De Sica, Laura Morante, Renzo Arbore, I Pooh, Emma Marrone, Vincenzo Salemme e tanti altri.

Oggi collabora con numerose produzioni televisive a partire da una sua trasmissione  (“Make me up”)  su canale Sky 425 a “Fashion Wedding World” al fianco di Anna Falchi, “Il diario di un weeding planner” con Enzo Miccio su Real Time” e “Look therapy” con Giovanni Ciacci. Sulle tv nazionali generaliste collabora con  “Detto fatto”, su Rai 2, e “Domenica Live” con Barbara D’urso su Canale 5”, senza dimenticare i backstage di altre fortunate trasmissioni televisive come “Made in Sud”, il contenitore comico della Rai.

Nel corso degli anni, dunque, il suo prestigio si è consolidato al punto che ha aperto nuove sedi come quella di Capri e di Piazza Carlo III n.45 (Napoli), fino a creare la “Wedding house” a via Morelli n.1 (Napoli).


Matrimoni, la provincia di Salerno al primo posto tra quelle con città non capoluogo

La scaramanzia ha giocato un brutto scherzo all’universo dei matrimoni in Italia nel 2017. Il numero “17” deve aver influito non poco sui pensieri dei promessi sposi, che hanno preferito dribblare l’anno con le cifre che qualcuno ritiene poco fortunate. 

Se negli ultimi 10 anni si è registrato un vistoso calo di matrimoni in tutto il Paese (dai 250 mila del 2006 ai 200mila  del 2016), secondo l’Istat il 2017 ha fatto rilevare un ulteriore segno meno di altre 10mila unioni, tra riti religiosi (anch’essi in grande calo) e quelli civili (invece in continua crescita).

In fatto di nozze celebrate, alla Campania occorre ancora una volta affibbiare l’attributo di felix perché, malgrado una flessione dei Sì, si mantiene nei piani alti della graduatoria, seconda solo alla Lombardia che ha il vantaggio di avere una popolazione molto più grande. Nel 2017 nelle cinque province campane si sono celebrati 23.180 matrimoni, 3 mila in meno rispetto alla Lombardia e 3 mila in più rispetto alla Sicilia, che si riconferma al terzo posto. 

Ma anche Salerno ha il suo primato, risultando la provincia italiana con il più alto numero di matrimoni celebrati tra quelle con città non capoluogo, con quasi 5mila eventi nuziali, e settima dietro le province molto più importanti come quelle di Roma, Napoli, Milano, Torino, Palermo e Bari.

Solo in città si sono celebrati nel 2017 quasi 450 matrimoni, mentre molto bene risponde sempre la costiera amalfitana (Ravello, Positano ed Amalfi insieme celebrano più riti del capoluogo), che accoglie ogni anni centinaia di sposi stranieri, e la provincia a nord, nei centri abitati più popolosi dell’Agro Nocerino Sarnese con l’aggiunta di Cava dei Tirreni. Nella parte sud della provincia, Capaccio-Paestum (175 celebrazioni) prevale di pochissimo su Battipaglia ed Eboli, che, per popolazione, restano i centri con più abitanti.

Per i dati del 2018, occorrerà attendere ancora qualche settimana prima che l’Istat non diffonda i risultati delle ultime rilevazioni, ma chi è addentrato nel settore delle cerimonie parla di una netta ripresa dopo il “funesto” 2017.

In questo contesto, dati alla mano, Sposi Ma Non Solo si conferma punto di riferimento per operatori del settore del wedding, ma anche per una vasta popolazione di futuri sposi.

 


Giovanni Ciacci ospite d’onore del Salone di Salerno

scheda tv ciacci

 

L’edizione numero 25 di Sposi ma non solo sarà abbinata all’immagine di Giovanni Ciacci, l’amatissimo personaggio televisivo famoso per le sue rubriche sul fashion in cui critica il look delle star del cinema e dello spettacolo. Dopo la bella esperienza a Ballando con le stelle nelle vesti di ballerino concorrente del reality, è ospite fisso al fianco di Bianca Guaccero su Rai Due nel fortunato programma Detto Fatto, dove appunto dispensa i suoi giudizi su look ed outfit dei vip.

Giovanni Ciacci saluterà espositori e visitatori del Salone delle cerimonie di Salerno domenica 11 novembre, dispensando consigli sui preparativi delle nozze a futuri sposi. 


Guarda lo spot di Sposi ma non solo

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"


Riparte lo speciale concorso Miss Sposimanonsolo

locandina-casting-miss-smns-2017

Sono riaperte le iscrizioni a Miss Sposimanonsolo, che si terrà nelle serate di 9 e 10 novembre, presso il salone defileè del Centro Agro Alimentare di Salerno, all’interno della rassegna fieristica Sposi ma non solo.

Il concorso Miss, aperto a ragazze dai 14 ai 30 anni, si è rivelato negli anni importante vetrina per aspiranti modelle, ma anche per quante ambiscono a lavorare nel campo della comunicazione (ragazze immagine, hostess e promoter) o semplicemente sognano di indossare l’abito da sposa.

Per candidarsi inviare cv comprensivo di misure (altezza, taglia, circonferenza seno-vita-fianchi) e due foto recenti  (primo piano e figura intera) ad info@sposimanonsolo.it o casting@jollygroup.net.
Tutte le candidate saranno convocate al casting che si terrà giovedì 10 novembre a partire dalle ore 17.00 presso il salone espositivo Sposi ma non solo in via Mecio Gracco a Salerno, nella zona industriale della città.

Al termine del casting saranno selezionate le 20 finaliste che sfileranno venerdì 11 novembre in abito da sposa. L’iscrizione al concorso è completamente gratuita e non sono richieste iscrizioni ad agenzie di moda. Per le prime due classificate ricchi premi in palio. Per tutte le informazioni telefonare al numero 338 497 4856.


Sfoglia il Magazine 2020



Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"


I PARTNER

DE SANTIS

 

SPERA 320X90

 

MSC

 

RADIOBUSSOLA

 

TELECOLORE

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi